istpaoloLa Congregazione è stata fondata nel 1535 a Milano da S. Antonio Maria Zaccaria e da Ludovica Torelli, contessa di Guastalla. Sorte come Congregazione di vita attiva per la rinnovazione del fervore cristiano, le Angeliche, in seguito alle decisioni del Concilio di Trento, dovettero accettare la Clausura, tuttavia seppero unire l’impegno di una forte vita interiore incentrata nel crocifisso e nell’Eucarestia, all’educazione delle giovani accolte nei loro monasteri. 
Nel 1810 subirono la sorte degli ordini religiosi soppressi per decreto napoleonico, finché nel 1879 ad opera del barnabita P. Pio Mauri risorsero, sempre di vita claustrale e con la medesima attività educativa. 
Nel 1926 ritornarono alla vita attiva, secondo lo spirito del fondatore. Attualmente le religiose operano sia in Italia che all’estero nelle scuole, nell’assistenza sociale, nelle missioni, nella pastorale parrocchiale.
Stampa

Circolare 5

cir5Ti sono infinitamente grato,

Signore, per avermi dato così

generosa progenie!”

(S.A.M.Z. Lt 5)

Carissime Consorelle,

            vi scrivo oggi, 15 gennaio, anniversario della bolla di approvazione della nostra Congregazione.

            Questa data non deve mai, per noi Angeliche, passare senza ricordarci di tutte le grazie e di tutte le vicissitudini che la nostra Congregazione ha avuto nonché di “quanto bene” il Signore ci ha voluto e ci vuole chiamandoci a Lui.

Stampa

Circolare 4

  “Diede alla luce il suo figlio primogenito,
lo avvolse in fasce
e lo depose in una mangiatoia
perché non c’era posto
per loro nell’albergo”

(Lc 2,7)

        
Carissime Consorelle,

            invio, con grande affetto, questa circolare anche, e soprattutto, per porgervi i miei auguri più cari per il Santo Natale : sia un Natale che ci renda tutte più consapevoli, più unite, più responsabili nell’affrontare e contribuire alla povertà del mondo pensando a Cristo che “da ricco che era, si è fatto povero perché noi diventassimo ricchi per mezzo della sua povertà” (cfr 2 Cor 8,9).